Studio Zanin - Contabilità online - Consulenza del Lavoro online - Rieti

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • 1
  • 2
Servizi contabilità online e paghe online

Contabilità

Lavoratori domestici - Colf - Adempimenti - Studio Zanin - Rieti - Consulenza Fiscale, Tributaria, Lavoro

Studio Zanin - Colf: adempimenti necessari - La busta paga

E-mail Stampa PDF
Indice
Studio Zanin - Colf: adempimenti necessari
L'assunzione
La busta paga
I contributi
Altri adempimenti
Tutte le pagine

La Busta Paga

A fine mese il datore di lavoro al momento di liquidare la retribuzione spettante al lavoratore, dovrà compilare una busta paga da far firmare come ricevuta. Il modello deve contenere la retribuzione lorda corrisposta, la quota di contributi detratta, le ore lavorate, le eventuali ferie, malattie e festività e naturalmente la retribuzione netta.

Per calcolare la retribuzione lorda si dovrà moltiplicare la retribuzione lorda oraria (come stabilito tra le parti nel contratto) per il numero delle ore effettivamente lavorate nel mese (es. 5,10€ per 80 ore=408,00€). A questo parziale si dovrà aggiungere le indennità di ferie e festività. Per ogni giorno di ferie e festività il lavoratore dovrà corrispondere 1/26 della retribuzione globale mensile, pari alla retribuzione oraria rapportata al mese. Per calcolare la retribuzione globale mensile il CCNL ci suggerisce di moltiplicare la retribuzione oraria per le ore lavorative settimanali previste dal contratto individuale, moltiplicare per 52 e dividere per 12 (es. retribuzione oraria 5,10€ ore settimanali 20, retribuzione globale mensile 442,00€). Inoltre nel caso di una festività lavorata la retribuzione dovuta dovrà essere maggiorata del 60% (es. retribuzione oraria 5,10€ ora lavorata in un giorno festivo 8,16€). Si ricorda che la domenica è il giorno di riposo obbligatorio (oltre ad altre 12 ore da concordare tra le parti), ciò significa che se il lavoratore è tenuto a rinunciare a tale diritto, dovrà essere rimborsato in busta paga come nel caso delle festività.

Una volta calcolata la retribuzione lorda, si dovranno calcolare i contributi previdenziali a carico del lavoratore. Innanzitutto si devono calcolare le ore retribuite nel mese, sommando le ore lavorate, le ore di ferie e di festività. Poi basta moltiplicare le ore così ottenute per la quota di contributi dovuta dal lavoratore in base alla tabella seguente:

Contributi 2010
Retribuzione effettiva oraria contributi lavoratore

Fino a euro 7,22

€ 0,32

 

Oltre € 7,22 e fino a € 8,81

€ 0,36

 

Oltre € 8,81

€ 0,44

 

Lavoro superiore a 24 ore settimanali*

€ 0,23

 

* Gli importi contributivi della quarta fascia sono indipendenti dalla retribuzione oraria corrisposta, si riferiscono ai servizi domestici effettuati presso uno stesso datore di lavoro con un minimo di 25 ore settimanali e vanno applicati sin dalla prima delle ore lavorate nel corso della settimana.


Trovaci su LinkedIn
Trovaci su Facebook
Seguici

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I Cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information