Studio Zanin - Contabilità online - Consulenza del Lavoro online - Rieti

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • 1
  • 2
Servizi contabilità online e paghe online

Contabilità

Lavoratori domestici - Colf - Adempimenti - Studio Zanin - Rieti - Consulenza Fiscale, Tributaria, Lavoro

Studio Zanin - Colf: adempimenti necessari - Altri adempimenti

E-mail Stampa PDF
Indice
Studio Zanin - Colf: adempimenti necessari
L'assunzione
La busta paga
I contributi
Altri adempimenti
Tutte le pagine

Altri adempimenti

Come già detto in apertura dell'articolo, il datore di lavoro non può operare le ritenute fiscali, quindi il lavoratore dovrà presentare la dichiarazione annuale dei redditi (rimanendo naturalmente esente se si ha un reddito annuo al netto dell'abitazione principale di 8.000€ rapportato a 365 giorni). Il lavoratore, se obbligato, dovrà presentare il modello Unico PF; può presentare il modello 730 solo se ha un altro rapporto di lavoro dipendente o assimilato o pensione presso un sostituto d'imposta, oppure se coniugato con una persona che ha un vero e proprio sostituto d'imposta (presentando così la dichiarazione congiunta)

Il datore di lavoro a fine anno dovrà a tal fine rilasciare al lavoratore una certificazione attestante la retribuzione totale lorda e netta versata nell'anno insieme alle fotocopie dei bollettini versati. Qui potete trovare il modello sostitutivo del CUD da consegnare al lavoratore.

Dall'altra parte, il datore di lavoro potrà invece accedere ad una serie di sconti: innanzitutto i contributi versati all'INPS sono totalmente deducibili dal reddito (fino ad un massimo di 1.549,37€ l'anno). Inoltre se l'assunzione del lavoratore è necessaria per l'assistenza di persone non autosufficienti, si potrà detrarre dall'imposta lorda il 19% delle spese sostenute (si dovranno allegare alla dichiarazione dei redditi le buste paga controfirmate dai lavoratori) fino ad un massimo di 2.100€ l'anno. La detrazione spetta alla persona non autosufficiente o ai familiari che sostengono la spesa. Unica condizione è che il reddito complessivo del dichiarante non superi i 40.000€.



Trovaci su LinkedIn
Trovaci su Facebook
Seguici

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I Cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information